Un insieme di attività centrate sull’educazione alla pratica della cittadinanza consapevole e responsabile sia europea che locale e nazionale.

resistere insieme 1Anche quest’anno riparte il progetto peer education dal titolo IMPARIAMO A RESISTERE INSIEME!

Con la situazione attuale non potevamo non esserci, e proprio perché intorno e, a volte, anche dentro di noi c’è tanta incertezza, eccoci di nuovo pronti a rimetterci in gioco.

Tutto è iniziato alla simulazione nazionale dell'EYEYP ItalyP (European Youth Parliament) tenutasi a Trieste nel marzo 2019. Io, Mathias Mari, e altri cinque ragazzi italiani siamo stati selezionati per partecipare alla sessione internazionale finlandese del Parlamento Europeo dei Giovani. Si tratta di un convegno internazionale in cui i topic, cioè gli argomenti del dibattito, della sessione avevano come sfondo i cambiamenti climatici, e che si era posto come obiettivo quello di sensibilizzarci sul rispetto della Terra sulla quale viviamo e ridurre gli sprechi. 

RAvenThumbGli studenti dell'IIS Scientifico e Tecnico di Orvieto sono lieti di invitarvi lunedì 27 gennaio 2020, a partire dalle ore 10,30,  presso l'Atrio del Palazzo dei Sette di Orvieto, all'inaugurazione della mostra fotografica e letteraria Ravensbrück, la memoria di un viaggioTale mostra è la fase conclusiva di un progetto

Il prAmbra thumbogetto ‘Ravensbrück, tracce di memoria’, rivolto agli studenti delle classi quinte dell’IISST di Orvieto, che prevederà la visita al campo di concentramento e sterminio durante il viaggio d'istruzione a Berlino, e che si concluderà con la realizzazione da parte degli studenti stessi di una mostra-concorso di fotografia e letteratura il 27 gennaio prossimo, è iniziato lunedì 7 ottobre con un incontro organizzato presso la scuola con Ambra Laurenzi. 

diventarecittadini1Con queste parole si conclude lo spot “L’armonia” realizzato da 8 alunni  delle classi 3S1, 3L2 e 3SA2, che si è aggiudicato il Primo premio al concorso  nazionale “Diventare Cittadini Europei” promosso dal Movimento Europeo-Italia.

IMG 3128Che belle giornate quelle del 16 e 17 maggio! Il lavoro di un’ottantina di studenti del nostro Istituto, impegnati in tre diversi laboratori, è arrivato a conclusione con una grande festa. Anche il tempo ci ha regalato caldo e sole in una primavera che ha stentato molto ad arrivare.

pegtrieste 2L’edizione nazionale 2019 del Parlamento Europeo Giovani (PEG) non poteva che concludersi, con una buona dose di soddisfazione e commozione da parte di tutti, sulle note dell’Inno alla gioia. Questo brano del movimento finale della nona sinfonia di Ludwig Van Beethoven, che la compose nel 1824, è diventato l’inno ufficiale dell’Unione Europea e del Consiglio d’Europa nel 1972 e ha segnato la fine di un’esperienza davvero fantastica per sei dei nostri studenti con il General Assembly Day 2019.