Liceo Ettore Majorana Orvieto

Majorana Orvieto

un liceo in dimensione europea

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Progetti Cittadini d'Europa Giovani cittadini europei, sempre più consapevoli

Giovani cittadini europei, sempre più consapevoli

E-mail Stampa PDF
ga_0019Venerdì 11 maggio, dalle ore 9 alle 17, nell'Aula assembleare di Palazzo Cesaroni, si è svolto il "GA-DAY", una simulazione del "Parlamento Europeo dei Giovani", organizzato dall'Assemblea legislativa dell'Umbria, sotto l'alto patrocinio del Parlamento Europeo, in collaborazione con il Liceo Scientifico Majorana di Orvieto, scuola capofila del progetto. L'evento si è svolto in occasione della Festa dell'Europa che celebra la pace e l'unità dell'Unione. Al dibattito hanno partecipato 67 studenti delegati, selezionati tra i 226 attivi su PEOSchool (piattaforma digitale di discussione) che si sono confrontati su argomenti ga_0004all'ordine del giorno dell'Agenda europea, supportati da 12 "chairperson", alunni delle classi quinte del Liceo Majorana, con la funzione di facilitatori. Gli studenti, suddivisi in 6 Commissioni tematiche, hanno presentato le proposte di risoluzione, sulle quali avevano lavorato durante i laboratori di cittadinanza attiva sulla piattaforma on-line e in presenza nei Committee work di giovedì 10 maggio. Le 6 risoluzioni sono state dibattute e votate da tutti i partecipanti nel corso di dell'Assemblea Generale strutturata sul modello dell'Assemblea plenaria del Parlamento europeo. Vedi qui un bel servizio televisivo sull'evento.

ga_0011Oltre al Liceo Majorana di Orvieto, che da vari anni sperimenta il GA-Day in collaborazione con l'Associazione PEG (Parlamento europeo dei giovani), hanno parteciperanno al GA-DAY: il Liceo Pieralli e l'ITT Volta di Perugia, il Liceo Angeloni, il Liceo Tacito e l'ITT di Terni, l'IIS Battaglia di Norcia e il Liceo Scientifico di Acquapendente.
La novità dell'edizione 2018 del GA-DAY è che vi hanno partecipato solo gli studenti iscritti a PEOSchool sulla cui piattaforma sono stati condivisi, discussi e approvati i temi delle sei risoluzioni.
Questi i temi discussi:

  • Libertà d'espressione in un mercato unico digitale (LIBE – Commissione Libertà civili, giustizia e affari interni);
  • L'Europa dei giovani e dell'industria 4.0 (ITRE – Commissione Industria, ricerca ed energia);
  • Una Unione economica sostenibile (ENVI – Commissione Ambiente e Sanità pubblica);
  • Un Mediterraneo coeso (JURI – Commissione Giuridica);
  • Diritto alla vita e all'autodeterminazione (DROI – Commissione Diritti dell'uomo);
  • L'Europa a 27 riunita in una sola voce (AFET – Commissione Affari internazionali).

ga_0009La commissione ITRE, capitanata da Alice Rossi e Francesco Pontremoli (5S2 Majorana) si è vista assegnare il primo premio con la seguente motivazione: grande gioco di squadra, costanza degli interventi di tutti i delegati, ricchezza, profondità e innovatività dei contenuti.


Sono stati inoltre premiati:

  • Alessio Fabbretti (3SA1 Majorana-Orvieto), migliore delegato, per la costanza, la pacatezza, la costruttività e la scientificità degli interventi. VIDEO
  • Lina Ulinici (3AFM Maitani-Orvieto), migliore defence speech, per la completezza, la solida struttura del discorso e per l'efficacia dell'argomentazione. VIDEO
  • Iulia Cojocaru (3SA1 Majorana Orvieto), migliore attack speech, per le solidissime opinioni e le critiche puntuali e mirate. VIDEO
  • Carlotta Gaggioli (3A Liceo Scientifico-Acquapendente), miglior sum up, per la ricchezza delle informazioni e le idee strutturate in maniera ordinata ed efficace a conclusione del dibattito.

ga_0004


I lavori del GA-DAY sono stati trasmessi in diretta streaming, e sono tuttora visibili, sul canale you tube dell'Assemblea Legislativa della Regione Umbria.

 


 

 

Il liceo Majorana utilizza

zeroshell

per gestire la connettività degli utenti

 

regione isuc  
Verso la cittadinanza europea
CERN2009_151.JPG